Progetti

SALUTE

COOPI costruisce e riabilita dispensari, favorendo la gestione decentrata e comunitaria dei servizi. Valorizza le competenze esistenti e forma figure in grado di lavorare in modo autonomo.
E’ fortemente impegnata nella lotta all’AIDS, alla malaria e alle malattie della povertà, con particolare attenzione alle categorie più vulnerabile come donne e bambini.

ISTRUZIONE

COOPI sviluppa e sostiene l’istruzione primaria dei bambini e la formazione delle comunità più povere, per favorire la crescita del potenziale umano e l’indipendenza economica. Crede nell’importanza della formazione professionale e gestionale come presupposto fondamentale per lo sviluppo dell’economia e per questo prepara e forma tecnici in diversi settori.

AMBIENTE

COOPI garantisce l’accesso all’acqua per il consumo umano e animale, favorisce la gestione autonoma delle risorse idriche e dei sistemi di purificazione. COOPI interviene in contesti urbani degradati costruendo strade, reti fognarie e discariche, contrastando così malattie quali diarrea, tifo e colera.

DIRITTI UMANI

COOPI tutela le vittime di violenze e abusi, con particolare attenzione alle categorie più vulnerabili, promuovendo il rispetto dei diritti umani e la valorizzazione delle differenze culturali. Grazie al microcredito e alla formazione, incentiva lo sviluppo della classe femminile e la sua integrazione nei sistemi economici locali.

ASSISTNZA UMANITARIA

COOPI tutela le vittime di violenze e abusi, con particolare attenzione alle categorie più vulnerabili, promuovendo il rispetto dei diritti umani e la valorizzazione delle differenze culturali. Grazie al microcredito e alla formazione, incentiva lo sviluppo della classe femminile e la sua integrazione nei sistemi economici locali.

PER INFO http://www.coopi.org/it/sostegno/index.php?art=242

REPUBBLICA CENTRAFRICANA

rca.jpg

Legambiente lancia la campagna per la raccolta solidale di alluminio volta a sostenere progetti di solidarietà.

Il primo di questi sosterrà 3 gruppi di artigiani fonditori di alluminio a Bangui, nella Repubblica Centrafricana ai quali COOPI farà avere alcuni crogiuoli in uso in Italia.
I crogiuoli sono i contenitori in cui si fonde l’alluminio e in RCA vengono ricavati dagli involucri in ferro dei motori di vecchi frigoriferi.

In particolare, attraverso il riciclaggio di alluminio, i fonditori di Bangui producono pentole e altri utensili indispensabili per la vita quotidiana. Con dei crogiuoli migliori, che resistono anche a temperature più elevate, sarebbero in grado di fondere anche altri materiali quali bronzo, ghisa, ecc.

progetto-raccolta-solidale-dellalluminio-a-castagneto-ccci.doc

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

CONGO

Progetto sostenuto dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, vede come capofila il WWF Italia. Il progetto prevede il sostegno allo sviluppo sostenibile delle comunità che vivono attorno al parco Kauzi Biega.

Leggi l’articolo sulla lotta alla fame in Congo

http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=513

PERU’

COOPI - Cooperazione Internazionale
Sostenuto da Regione Toscana in partenariato con Medina.

COLOMBIA

COOPI è partner del progetto di Medina a sostegno del teatro sociale La Mascara di Santiago del Cali. Gli operatori del teatro formeranno dei membri dell’associazione indigena CAMAWARI, sull’uso del teatro sociale come strumento per l’elaborazione dei traumi. CAMAWARI e COOPI collaborano a Nariño in un progetto ECHO a sostegno dei desplasados.
Il progetto è sostenuto dalla Regione Toscana.

News sui rifugiati colombiani:
Ecuador, soccorso agli “sfollati della coca”
Rifugiati colombiani cercano asilo in Ecuador

MOZAMBICO


Sostenuto dalla Regione Toscana e dalla Provincia di Massa

DARFUR


Sostenuto dal Comune di San Gimignano

SIERRA LEONE

Sostenuto dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Massa

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: